Come presentare i macinacaffè elettrici Bosch?

Il caffè è una bevanda estremamente famosa, che è stato approvato all'unanimità non appena è apparso. Per questo motivo molti hanno iniziato a produrre macinacaffè. Questo tipo di produzione è apparso molto tempo fa, subito dopo l'arrivo del caffè, cioè nel 17ᵉ secolo. Il macinacaffè consente di macinare i chicchi di caffè e di mantenere il più possibile i buoni sapori che tutti amiamo. Tra i produttori più famosi di macinacaffè c'è il marchio Bosch. Quest'ultima è riuscita negli anni a farsi un nome importante in questo settore. Per maggiori informazioni, visitate questo articolo!

Che cos'è un macinacaffè?

Si chiama anche macinacaffè, può essere una macchina elettrica o manuale, che permette di macinare i chicchi di caffè e di mantenere l'aroma del caffè. Per quanto riguarda il macinacaffè manualeche è tradizionale e piuttosto antico. I chicchi di caffè vengono macinati per mezzo di una manovella. che si trova nella parte superiore del mulino e che si può attivare ruotandolo.

 Questo tipo di macinacaffè è estremamente popolare tra gli amanti del deep L e permette di avere diverse dimensioni di caffè macinato:

  • in polvere ;
  • media ;
  • grezzo.

Ora è il turno del macinacaffè elettricoche è la versione moderna. Ogni mulino ha un serbatoio di dimensioni diverseQuest'ultimo può variare da 50 a 250 grammi. Tra i diversi macinacaffè elettrici esistenti, possiamo distinguere tra macinacaffè con o senza dosatore. Ciò significa che è possibile scegliere la quantità di caffè desiderata. Esistono anche macinacaffè con lame diverse. Potete trovarne una che gira ad alta velocità, come il tipo a elica, o una che vi permette di mantenere il più possibile i sapori, perché non si surriscaldano, come le macine coniche.

Esiste anche un'opzione che consente di programmare la quantità e il tempo di azione, Si tratta di macinacaffè con timer. In questo articolo parleremo più specificamente dei macinacaffè elettrici del marchio Bosch. Bosch è un marchio estremamente noto nella produzione di elettrodomestici e i suoi macinacaffè sono molto apprezzati dai consumatori.

Macinacaffè Bosch MKM6003

Si tratta di un mulino da 180 watt con una capacità di 75 g di campana. Dimensioni ridotte che consentono di risparmiare spazioe con l'esterno in plastica. È dotato di un contenitore, di un coperchio trasparente e di due lame rotanti. in acciaio inox.

 È molto pratico e adatto a macinare tutti i tipi di caffè. È disponibile in bianco e nero. Tuttavia, va notato che, a causa delle numerose parti e delle dimensioni ridotte, non è adatto all'uso domestico, È piuttosto difficile da pulire, e non consente di scegliere un numero esatto di tazze.

Macinacaffè Bosch TSM6A013B

Questo modello è dotato diUn buon sistema di sicurezzaHa un interruttore di sicurezza, perché non macina i chicchi di caffè finché il coperchio non è in posizione, ma non solo! È inoltre dotato di un interruttore chiamato interruttore di sicurezza. Ciò significa che non è in uso finché non viene premuto l'interruttore. Le sue lame sono in acciaio inossidabile, il che le conferisce una grande precisione e una macinatura piuttosto fine. Per quanto riguarda la capacità, contiene 75 g di semi, il tutto con un livello di rumorosità abbastanza ragionevole, con il quale si può ampiamente convivere. Per quanto riguarda i punti negativi, non consente di scegliere la macinatura, perché come abbiamo detto prima, permette solo la macinatura fine per impostazione predefinita.

La pulizia può essere piuttosto difficile a causa delle sue dimensioni ridotte e delle numerose parti. Soprattutto perché si tratta di un dispositivo non smontabile. Secondo quanto si legge su Internet, è un macinacaffè piuttosto fragile. In effetti, sui siti di vendita si trovano molte recensioni che parlano soprattutto della fragilità delle sue lame. Si consiglia pertanto di non utilizzarlo per altri tipi di caffè e di utilizzare i chicchi ogni volta in piccole quantità.

Lascia un commento