Caffè verde: un nettare salutare 100%!

Per iniziare la giornata, il caffè è d'obbligo! Ma conoscete il caffè verde ? Non tostato, è il frutto dell'albero del caffè raccolto direttamente dalla pianta. 100 % naturale, contiene molti benefici per la salute. Inoltre, può essere gustata come tisana o macinata per adattarsi a tutti i tipi di consumo. Quali sono i suoi segreti? Risposta!

Che cos'è il caffè verde?

Il caffè verde è 100 % caffè naturale! Il caffè viene semplicemente dalle ciliegie dell'albero del caffè, un frutto raccolto direttamente dall'albero e che contiene i famosi chicchi di caffè. Originaria degli stessi Paesi del caffè, cresce in altitudine in una zona tropicale. Il suo sapore è quindi molto più delicato rispetto al caffè tostato e può essere facilmente gustato macinato e in tisana. Inoltre, non essendo stato cotto, contiene il massimo dei benefici, in particolare un alto livello di cafestolo e kahweol. Il risultato? È un vero alleato della salute!

Quali sono i benefici del caffè verde?

Stimolante, diuretico e disintossicante, scoprite i numerosi benefici del caffè verde!

Un forte potere stimolante

Essendo molto più ricco di caffeina rispetto al caffè tostato, il caffè verde dà una vera carica! Al mattino, può essere gustato a colazione per iniziare bene la giornata e limitare la sensazione di stanchezza. Inoltre, favorisce la resistenza durante l'esercizio fisico. Inoltre, viene spesso utilizzata dagli sportivi che hanno bisogno di potenziare le proprie prestazioni. In termini di concentrazione, aumenta l'attenzione e la vigilanza. Inoltre, facilita l'elaborazione delle informazioni e la reattività.

Effetto diuretico

Inoltre, si ritiene che il caffè verde aumenti la combustione degli zuccheri ed elimini i grassi in profondità. Per questo motivo viene generalmente utilizzato nelle diete dimagranti, in quanto attacca il tessuto adiposo in profondità e facilita il transito intestinale. A lungo termine, previene lo sviluppo del diabete di tipo 2 e delle malattie epatiche.

Una soluzione detox

Infine, essendo ricco di cafestolo e kahweol, il caffè verde aiuta anche a eliminare le scorie tossiche presenti nell'organismo. Grazie alla sua azione mirata sul fegato e sull'apparato digerente, attiva il metabolismo in profondità per favorire la digestione e limitare la sensazione di gonfiore. Per quanto riguarda il suo potere antiossidante, neutralizza i radicali liberi e combatte efficacemente lo stress ossidativo responsabile dell'invecchiamento.

Quando avete intenzione di provare il caffè verde?

Lascia un commento